Cerca nel blog

mercoledì 17 settembre 2014

UN DONATORE

Lo giuro
per dio, su dio
Lo giuro
io non sono Io
Io è voi, e questo lo giuro
su dio
Per dio, lo giuro
Devo ancora svegliarmi, 
Io
ancora nascere e non ancora morire, 
Io
Ma questo non è Io
Io è la vostra inscenata messinscena
eppur per sempre oscena
Io che solo rabbia conosce
e mai odio
Io è la vostra addomesticata bestia
ammaestrata alla ferocia dei mostri
Io che tutto conosce e niente più sente
Complice delle tristezza ma incapace a soffrire, Io
Della gioia inventore ma invidioso della felicità, Io

Io chi?

Esistente ma non vivo
Morto senza mai esser nato
io non sono mio
io non sono dio
io non sono Io
voi io sono
e vostro è il mio io
Ma voi almeno avete me.

Io no.    

1 commento:

  1. Chi te lo ha detto che agli altri interessa avere te?

    RispondiElimina

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.